I miei occhi sono pieni delle cicatrici dei mille e mille film che hanno visto.
Il mio cuore ancora porta i segni di tutte le emozioni provate.
La mia anima è la tabula rasa impressionata giorno per giorno,a 24 fotogrammi al secondo.
Cinema vicino e lontano, visibile e invisibile ma quello lontano e invisibile un po' di più.

mercoledì 5 marzo 2014

Spiders 3 D ( 2013 )

Una stazione spaziale russa orbitante attorno alla Terra viene centrata da un meteorite e i detriti, tra qui diverse uova di ragnetti mutanti creati in laboratorio finiscono , combinazione vuole, nei sotterranei della metropolitana di New York ( in Russia pareva brutto farli cadere) dove cominciano a schiudersi, crescere a dismisura e a uccidere seminando il panico per tutta la città.
Jason, funzionario della metropolitana in crisi con la moglie Rachel deve fare di tutto per salvare la figlia, imprigionata dai militari in un palazzo per ragioni non meglio precisate di quarantena , ma soprattutto dovrà evitare che il ragno regina si riunisca con le sue uova dando vita a migliaia di giganteschi ragni mutanti....
Che cosa ci si aspetta da un titolo del genere?
Ragni mutanti, creaturone a otto zampe che uccidono con la sola imposizione del pungiglione, che hanno una cuticola antiproiettile ( ma un muletto con le sue braccia sollevatrici li trapassa agevolmente, spiegatemelo un po') e che non vengono arginati in nessun modo dall'esercito americano che come al solito è dipinto alla stessa stregua di una manica di imbecilli.
A scanso di equivoci Spiders 3 D è un brutto film che ha trovato non si sa come la via della distribuzione nelle nostre sale( vergogna! con tutta la bella roba che c'è da far vedere ), fondo di magazzino stantio come pochi, uscito solo in DVD in Paesi normalmente evoluti dal punto di vista cinematografico e in sala in nazioni come Vietnam, Kuwait e Filippine.
E ora anche nel nostro Belpaese.
Ma tutto questo accadeva l'anno scorso. Che senso ha farlo uscire dopo un anno che giaceva mestamente nei listini della casa cinematografica? Fa parte del solito pacchetto compri uno ma ti cucchi due o forse anche tre sennò non ti vendiamo neanche quell'uno?
Dal punto di vista della dignità cinematografica siamo dalle parti di un prodotto Asylum: anche se i ragni sono animati in modo decente ( ma sono sempre in CGI), visti da vicino mostrano tutti i limiti di un design abbastanza maccheronico ( ma perchè gli avete fatto gli occhietti malefici e perchè hanno i dentini, belli , bianchi e affilati?) tutto il resto ha l'apparenza di qualcosa di raccogliticcio.
Girato in Bulgaria per contenere i costi ( ma ha sempre un budget di 7 milioni di dollari, poco per una produzione americana ma un 'enormità rispetto al prodotto Asylum standard i cui budget vanno dal mezzo milione al milione di dollari, senza eccezioni) può vantare come fiore all'occhiello dei bruttissimi esterni ricostruiti in studio. In varie scene i personaggi fuggono a piedi e per quanto possano girare, voltare angoli e cambiare strada si ritrovano sempre attorno allo stesso isolato, del resto quello passava la produzione, per non parlare di attori di seconda schiera che si ritrovano senza merito a essere protagonisti e buttano alle ortiche la loro chance recitando al minimo sindacale delle espressioni.
Anche la storia ha pochissimo senso e soprattutto ha pochissimo senso che i ragni e gli scienziati cattivi non si facciano scrupolo a uccidere gente ma quando si tratta di uccidere i protagonisti misteriosamente rinunciano.
Evidentemente non erano sacrificabili in sede di sceneggiatura.
Da collasso del nonsense una scena in cui Jason incontra una pattuglia di militari che gli dice che deve assolutamente andare via da quella zona. Lui gli risponde che per mandarlo via lo devono uccidere.
Ora da che mondo e mondo il marine americano non si fa scrupolo a sparare prima di chiedere ragioni ma in questo caso il capopattuglia gli dice che va bene e gli augura anche buona fortuna , senza neanche dargli una sventagliatina di mitra addosso.
Insomma , ci siamo capiti.
Spiders 3 D è una roba brutta e assolutamente da evitare.
A questo punto ridateci TarantolaAracnofobia ma anche Arac Attack è molto meglio.
Almeno non si prende molto sul serio come questo che sembra un brutto film degli anni '80 scongelato da poco e reimmesso in circolazione.
Candidato fin da ora alla top of the flops del 2014...

.( VOTO : 2 / 10 ) 


Spiders (2013) on IMDb

17 commenti:

  1. Risposte
    1. OMG è l'acronimo di Oh My God o di Organismi modificati geneticamente?

      Elimina
  2. guardare questo film mi attira quanto dare una carezza a un ragno peloso :)

    RispondiElimina
  3. considerato il terrore che nutro per i ragni, sommato a quello per i brutti film... non vedrei questo film nemmeno sotto tortura! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me vedendo questa cosa , perchè non è un film,il terrore ti passa...

      Elimina
  4. Nemmeno un pochinino divertente? Zero proprio? Niente, avanti un altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. zero non la butta neanche sull'ironia...una tragedia proprio...

      Elimina
  5. Risposte
    1. più che schifo fanno tristezza....

      Elimina
  6. Azz, ero quasi pronto a vederlo, se ne parla malissimo dappertutto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si fa bene a parlarne malissimo...sprechi il tuo tempo come ho fatto io col mio...

      Elimina
  7. Risposte
    1. e vuoi che me lo lasciavo scappare---eh no che non ce lo facciamo scappare....:)

      Elimina
  8. Ma brutta tipo Sharknado? Perchè se è così corro subito a recuperarlo! :)

    RispondiElimina
  9. no, brutto e basta , si prende sul serio e non ha le vette di genialità di Sharknado....

    RispondiElimina
  10. Eppure confesso (con un pizzico di vergogna, ma giusto un pizzico...) che non vedo l'ora di vederlo.

    RispondiElimina