I miei occhi sono pieni delle cicatrici dei mille e mille film che hanno visto.
Il mio cuore ancora porta i segni di tutte le emozioni provate.
La mia anima è la tabula rasa impressionata giorno per giorno,a 24 fotogrammi al secondo.
Cinema vicino e lontano, visibile e invisibile ma quello lontano e invisibile un po' di più.

domenica 2 marzo 2014

Chiamateli Oscar...2014

Ah ah eccoci al consueto post di pronostici ( cannati quasi in toto come è giusto che sia quando la mano, pardon la zampa che c'è dietro a tutto questo è una zampa che non riesce neanche a giocare la schedina e se la giocasse succederebbe anche che il Sassuolo pareggi a Roma con un gol al 94esimo frutto dell'unico tiro in porta durante tutta la partita)...che è un giochino che alla bradipa e al sottoscritto piace proprio tanto.
Ci piace farli e soprattutto ci piace il lunedì mattina andare a controllare i risultati e vedere chi tra noi ne ha presi di più o , per meglio dire, ne ha cannati di meno visto le nostre percentuali di successo.
Dico andare a controllare il lunedì mattina perchè vedere la notte degli Oscar è fuori discussione , fondamentalmente per due buoni motivi: il primo è che il lunedì mattina si lavora perchè  purtroppo abbiamo quel cattivo gusto che ci obbliga a guadagnarci la pagnotta quotidiana andando a lavorare .
Il secondo è che , da che mondo e mondo, la notte degli Oscar mi ha fatto sempre due palle così, come due caciocavalli, per dire. Praticamente tutta la notte per consegnare quelle statuette, di discorsi di ringraziamento, di battute fintosimpatiche ecc ecc.Preferisco dormire ...ecco l'ho detto.
Ma veniamo ora ai pronostici veri e propri: a differenza dell'anno scorso in cui mi mancavano molti dei film nominati, quest'anno arrivo abbastanza preparato e con maggiore cognizione di causa. Mi manca solo solo Her di Spike Jonze tra i film nominati. E conto di recuperarlo in tempi brevi

MIGLIOR FILM: primo pronostico e prima divergenza tra la bradipa e me. Lei punta decisa su 12 anni schiavo, per me l'Oscar lo dovrebbe vincere The Wolf of Wall Street anche se sono consapevole che un film così sboccato ed eccessivo è difficile che vinca. Anche per me è probabile che vinca 12 anni schiavo, classico esempio di cinema di impegno civile che piace tanto agli americani, giusto per far sapere quanto sono bravi oggi e che brutte persone erano prima.Entrambi d'accordo sulla fuffa cosmica che ci ha servito Gravity, altro film che è seriamente candidato a fare incetta di premi.
The Oscar goes to: 12 anni schiavo
Speriamo che non vinca : Gravity

MIGLIOR REGIA : anche qui la bradipa e io confermiamo le scelte di prima. Lei punta su Steve McQueen, io su Scorsese anche se devo dire, complice la recente visione, non mi dispiacerebbe che lo vincesse Payne per quel piccolo gioiello che risponde al nome di Nebraska. Anche secondo me l'Oscar andrà a Steve
McQueen.Anche qui siamo d'accordo sul regista sbagliato che potrebbe essere premiato: Alfonso Cuaron, che qui sul nostro ramo d'albero è molto apprezzato ma con Gravity ci ha colpito veramente al cuore, in senso negativo.
The Oscar goes to : Steve McQueen
Speriamo che non vinca: Alfonso Cuaron.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA : qui la lotta è dura ma anche per questa nomination , la bradipa e io siamo fondamentalmente d'accordo. Secondo noi la statuetta andrà a Matthew McConaughey, autore di una prova eccellente in Dallas Buyers Club che è in grado di smuovere le anime dei giurati dell'Academy. Fenomenale anche il DiCaprio di The Wolf of Wall Street ma crediamo che difficilmente sarà premiato. Ma anche se fosse premiato non ci dispiacerebbe affatto. Ejiofor probabilmente è troppo poco conosciuto al di là dell'Oceano mentre il vecchietto bisbetico e un po' rinco interpretato da Dern ( che ha vinto il premio come miglior attore protagonista a Cannes) potrebbe essere l'outsider.Tutte ottime le nominations ma entrambi speriamo che non vinca Bale, un acrobata della bilancia che prima o poi schiatterà quando si opererà l'ennesimo drastico cambiamento di fisico per prepararsi a un film. Il suo fegato ormai sarà già andato in pappa.
La nostra è probabilmente invidia...lui dimagrisce in tempo zero e noi qua sono anni che stiamo a dieta e dimagriamo di neanche 100 grammi. L'ultimo dietologo se lo semo magnato.
The Oscar goes to : Matthew McConaughey
Speriamo che non vinca : Christian Bale

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: qui la scelta è paradossalmente più facile perchè entrambi siamo stati colpiti dalla performance di Cate Blanchett in un film peraltro non irresistibile come Blue Jasmine di Woody Allen ( che comunque rappresenta un minimo segno di vita dopo lo sfacelo della sua filmografia di questi ultimi anni) e siamo rimasti piuttosto interdetti dall'overacting sfrenato di Meryl Streep in I segreti di Osage County. Insostenibile. Misteriosa la candidatura di Sandrona Bullock nel suo one woman show chiamato Gravity, mentre Amy Adams e le sue clementine in bella vista probabilmente non potranno fare nulla contro la maestosa Cate. Possibile outsider Judy Dench ma con remote possibilità di vincita.
The Oscar goes to : Cate Blanchett
Speriamo che non vinca: qui un ex aequo tra Meryl Streep e Sandra Bullock

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA : anche su questo la bradipa e io siamo totalmente d'accordo e lo siamo fin da quando abbiamo visto Dallas Buyers Club, quindi anche senza aver visto le prove di alcuni degli altri nominati. Il premio DEVE essere di Jared Leto, la sua performance è assolutamente straordinaria e riesce ad oscurare anche quella favolosa di Jonah Hill nel film di Scorsese . Fassbender è un ottimo outsider perchè monta il cavallo presunto vincente a questa corsa agli Oscar mentre è ottimo anche Bradley Cooper che in bigodini ci ha regalato una visione indimenticabile. Misteriosa la candidatura del carneade ( almeno per me ) Barkhad Abdi, tanto noto che ho dovuto guardare il nome su Wikipedia per scriverlo correttamente.
The Oscar goes to : Jared Leto
Speriamo che non vinca : Barkhad Abdi

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA : lotta dura tra di noi. A me è piaciuta da impazzire la June Squibb che la bradipa ha un po' patito ( anche se la scena del cimitero ha fatto collassare anche lei). A lei è piaciuta parecchio Julia Roberts che devo dire è stata molto brava, molto meglio di come fossi abituato a ricordarla. Secondo noi è lei la favorita, anche se io tifo June Squibb. Speriamo che non lo vinca la Lawrence, anche se mi piacerebbe vedere che tipo di gaffe si inventerebbe stavolta all'atto di ricevere il premio dopo una caduta a faccia in avanti e la perdita di un pezzo consistente di vestito , praticamente uno smutandamento in mondovisione..
Nulla da dire sulla sua performance in American Hustle ma guardando in giro c'è stato decisamente di meglio.
The Oscar goes to : Julia Roberts
Speriamo che non vinca : Jennifer Lawrence

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE : tra quelli che abbiamo visto il premio dovrebbe andare senza dubbio a Nebraska , ma temiamo che il candidato più autorevole alla statuetta sia l'unico film che non abbiamo ancora visto, quell'Her , scritto e diretto da Spike Jonze di cui si dicono meraviglie. Secondo noi il favorito è Her, mentre speriamo che non vinca ( ma del resto non mi sembra sia amatissimo dai membri dell'Academy e gli ultimi scandali non depongono certo a suo favore in una nazione bigotta e puritana  ) Allen che ha scritto e diretto un film che è un parziale segno di vita nella sua carriera ma è sicuramente ben lontano dalle sue cose migliori.
The Oscar goes to : Her di Spike Jonze
Speriamo che non vinca : Blue Jasmine di Woody Allen

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: qui la bradipa e io divergiamo in modo assoluto. Lei vota per la sceneggiatura di 12 anni schiavo scritta da John Ridley io invece sono un fan sfegatato del lavoro fatto da Terence Winter in The Wolf Of Wall Street. A distanza gli altri , inspiegabile la presenza della sceneggiatura di Captain Phillips - Attacco in mare aperto. Non mi sembra all'altezza di una notte degli Oscar. Comunque anche io credo che vinca 12 anni schiavo, il film che a nostro parere sarà il vincitore di questa nottata.
The Oscar goes to : 12 anni schiavo
Speriamo che non vinca : Captain Phillips - Attacco in mare aperto

MIGLIOR FILM STRANIERO: qui siamo toccati molto da vicino visto che il candidato più autorevole è il nostro Paolo Sorrentino con La grande bellezza. Lo abbiamo visto recentemente e ci ha impressionato: non è un capolavoro nel suo continuo oscillare tra un autocitazione forse di troppo e Fellini, ma è qualcosa che va ben oltre il provincialismo a cui ci ha abituato il nostro cinema in questi ultimi anni. Speriamo veramente che lo vinca anche se è di ieri la notizia che in Francia il Cesar come miglior film straniero se lo sia aggiudicato il belga Alabama Monroe , altro concorrente a questa notte degli Oscar, e che nella cinquina di nominati ci sia anche il bellissimo Il sospetto di Tomas Vinterberg che secondo noi è il concorrente più pericoloso nella corsa alla statuetta de La grande bellezza.
The Oscar goes to : La grande bellezza

MIGLIOR FILM D'ANIMAZIONE : non li abbiamo visti tutti e non abbiamo visto soprattutto l'ultimo di Myiazaki che da queste parti è letteralmente adorato, quindi il nostro non potrà che essere un giudizio parziale. Tra quelli che abbiamo visto ( ci manca anche Ernest & Celestine ) credo che ci sia un vincitore annunciato che sia Frozen che è nettamente superiore ai suoi concorrenti americani, strepitosi dal punto di vista tecnico ma che non scaldano più di tanto il cuore come I Croods e Cattivissimo me 2,soprattutto il secondo che non va oltre un'aurea mediocrità.
The Oscar goes to : Frozen
Speriamo che non vinca : Cattivissimo me 2

MIGLIOR FOTOGRAFIA: è straordinario il lavoro che fa Phedon Papamichael in Nebraska con una fotografia in bianco e nero dalle mille sfumature, quindi quello che tifiamo è lui, ma il timore della bradipa e il mio è che questo premio, fondamentalmente tecnico farà parte dei contentini riservati a Gravity, film senza dubbio eccellente sotto il profilo tecnico ma che regala poca emozione , almeno così ha fatto con noi. Da
sottolineare anche la bellissima fotografia di Roger Deakins in Prisoners e di Bruno Delbonnel in A proposito di Davis ma crediamo vincerà Gravity.
The Oscar goes to : Gravity
Speriamo che non vinca : Gravity

MIGLIOR SCENOGRAFIA: anche se il film non è un capolavoro come ci saremmo aspettati crediamo entrambi che il premio debba andare a Il Grande Gatsby che dal punto di vista scenografico ( e anche i costumi sono da Oscar ma ne parliamo più avanti) è un qualcosa di favoloso. Ci mancano però le scenografie di Her che non abbiamo visto, quindi il giudizio è parziale anche se puntiamo forte sul film del grande Baz.
Anche qui il timore che vengano premiata le scenografie spaziali minimal di Gravity....
The Oscar goes to : Il grande Gatsby
Speriamo che non vinca : Gravity

MIGLIORI COSTUMI: è un premio che dovrebbe essere consegnato assieme a quello delle scenografie, almeno in questo caso. Il nostro favorito assoluto è Il grande Gatsby ma c'è anche da sottolineare il lavoro dei costumisti di American Hustle. Un gradino sotto  tutti gli altri anche se non abbiamo visto The Invisible Woman anche se non riteniamo che abbia possibilità di vittoria.
The Oscar goes to : Il grande Gatsby
Speriamo che non vinca : 12 anni schiavo

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI : tutti e due crediamo che questo Oscar difficilmente sfuggirà a Gravity che dal lato puramente tecnico è qualcosa di favoloso, sembra davvero di stare nello spazio. Peccato che manchi di tutto il resto.L'unico nominato che ci sembra sotto il livello degli altri ( ma qui stiamo veramente spaccando il capello in quattro, parliamo di megaproduzioni da svariate decine di milioni di dollari) è il secondo capitolo del reboot di Star Trek che è curatissimo sotto questo aspetto ma non ci sembra che abbia da proporre nulla di nuovo nel campo degli effetti speciali. Cosa che invece ha fatto Gravity.
The Oscar goes to : Gravity
Speriamo che non vinca : Star Trek - Into darkness


E per oggi la finiamo qui, sia perchè il post è diventato kilometrico a forza di fare pronostici , sia perchè siamo totalmente impreparati nelle altre categorie come miglior documentario, miglior canzone ecc ecc....
A domani la seconda parte del gioco.
Vedremo quanti ne abbiamo presi e quanti no.
Sarà difficile migliorare l'inglorioso 4 su 13 dell'anno scorso?
Ai postumi della nottata , l'ardua sentenza.

13 commenti:

  1. Molte cose in comune, soprattutto i vari "speriamo che non vinca Gravity"'! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci abbiamo preso parecchio ...peccato per Gravity...

      Elimina
  2. Bello il speriamo che non vinca, ma Cuaron secondo me ti frega :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e c'hai ragione...Cuaron mi ha fregato...

      Elimina
  3. Tutti stiamo gufando Gravity. Speriamo bene! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci è andata male ma la vittoria di tutti quegli Oscar è stata abbastanza indolore...

      Elimina
  4. Ti dirò una cosa... quest'anno (ebbene sì) ho preso un giorno di ferie!! :)
    Scherzi a parte, mi sembra che siamo più o meno d'accordo sui pronostici. Un po' meno invece sui 'preferiti': ci dividono Cuaròn e la Lawrence (me perchè sta sulle balle a tutti 'sta figliola?) e anche l'apologia di The Wolf of Wall Street (che per me è un buon Scorsese ma lontano anni luce dai suoi lavori migliori). Personalmente ho adorato Nebraska e lo farei vincere in tutte le categorie, ma so bene che non porterà a casa nulla. D'accordissimo con te invece sull'ennesima, assurda, noiosissima candidatura a Meryl Streep e, soprattutto, sull'ancora più assurda nomination per la sceneggiatura a Captain Philips (per me uno dei film più brutti della stagione).
    Che dirti ancora? Semplice: buonanotte, caro bradipo, e appuntamento a domattina per i risultati! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah grande Sauro! la Lawrence non mi sta sulle balle, anzi , ma credo che nonostante fosse brava quest'anno non avrebbe vinto e io preferivo nettamente la favolosa June Squibb...e meno male che non ha vinto la Streep e anche Captain Phillips ha fatto la figura di Capitan Findus tornandosene a casa a mani vuote...

      Elimina
  5. Ahahah Bradipo mi hai fatto morire! Come mi erano mancati i tuoi commenti. E comunque concordo con Kris: povera Jen che vi ha fatto di male? Ah non sei il solo che ha trovato la Roberts straordinaria! Spero che ti ricordi ancora di me: su film tv ero PadmèSkywalker76. Salutoni!

    RispondiElimina
  6. p.s: concordo basta con la Bullock e la Streep!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia!!! Ben ritrovata,,,La Lawrence non mi ha fatto nulla di male, ripeto mi sta anche simpatica ma quest'anno mi sembrava chiaro che non vincesse...ti vengo a trovare sul tuo blog!

      Elimina
  7. Tranquilli Gravity (che a me e' piaciuto tanto...ebbene si...) non vincera' nulla.Spero in qualche premio importante a The Wolf of wall Street, ed ovviamente tifo appassionato per Jared Leto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah le ultime parole famose su Gravity ...purtroppo è andata così per Scorsese mentre Leto non aveva concorrenti....

      Elimina