I miei occhi sono pieni delle cicatrici dei mille e mille film che hanno visto.
Il mio cuore ancora porta i segni di tutte le emozioni provate.
La mia anima è la tabula rasa impressionata giorno per giorno,a 24 fotogrammi al secondo.
Cinema vicino e lontano, visibile e invisibile ma quello lontano e invisibile un po' di più.

martedì 23 dicembre 2014

Di computer. E di palle ( di Natale). Che si rompono.

Non credevo potesse succedermi, perché pensi che queste cose succedono solo agli altri ma sono costretto a stare fermo per un po' per noie informatiche.
Un fermo che potrebbe protrarsi solo fino a domani se tutto va bene, altrimenti a dopo Natale se , seguendo la legge di Murphy, le cose invece di andare male , andassero invece peggio.
Dipende tutto dal dottore del mio computer prontamente allertato.
In questi momenti ti accorgi di quanto siano importanti i tuoi piccoli rituali quotidiani.
Stamattina nel silenzio della casa ancora addormentata mi sono sorpreso a fissare la mia postazione di scrittura e a provare una sensazione di vuoto e a pensare...
E mo' che cazzo faccio che mancano più di due ore prima di andare al lavoro?
La risposta è stata semplice: mi guardo un film!
Però ogni tanto guardavo quella postazione vuota, senza computer e senza di me lì davanti.
La mattina presto è il momento in cui scrivo, mi ritaglio quel tempo sufficiente prima di essere distratto da bimbi e cani , quei minuti in cui sono solo coi miei pensieri e le dita scorrono veloci sulla tastiera cercando di stare dietro a tutto quello che mi passa per la testa.
Io scrivo sempre di pancia, non prendo mai appunti, sono consapevole che molte cose che mi vengono in mente durante la visione di un film poi fatalmente le perdo, ma non mi importa.
Non sono un critico cinematografico e me ne vanto.
Solo solo un appassionato che ama fissare le sue impressioni su questo o quel film.
E non poterlo fare stamattina mi è pesato moltissimo.
Ah, la foto che vedete è quella del mio angolo, quello in cui scrivo.
E come è il vostro?
E quali sono i piccoli rituali, se ci sono, che utilizzate nella stesura dei vostri post?
Il momento della giornata in cui scrivete?
Per qualche giorno , forse , non ci sarò.
O meglio ci sono, potrò rispondere ( orari ambulatorio) ma non ci sono perché non posso stare qui a far aspettare clienti perché io ho da scrivere.
La pagnotta in qualche maniera la devo pur riportare a casa.
E se  non ci sentissimo prima state sereni e trascorrete un Natale grandioso.

32 commenti:

  1. Azz, che sfigazza bradipino!! :(
    Personalmente, scrivo quando riesco. Al mattino dormo finché non è giunto proprio il momento di alzarsi o si rischia di far tardi al lavoro (più che un bradipo sono un ghiro) quindi principalmente scrivo la sera prima di guardare un nuovo film oppure in pausa pranzo, più spesso nei Weekend al pomeriggio prima di uscire. Vivendo con i miei in una casa piccola non è facile mettersi a picchiettare sui tasti in orari non consoni, ahimé!
    Intanto, se non ci sentissimo più auguroni di buone feste a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. augurissimi anche se in ritardo, Bollicina!!!!

      Elimina
  2. Mi spiace, Bradipo. A me, nell'ultimo mese, è partita prima la ps3 (che ho recuperato, perdendo però 5 anni di salvataggi, non avendo mai fatto un backup, ahimé) e settimana scorsa l'HD esterno con 10 anni di foto, musica, film, anime e serie tv (quello ERA il backup della roba che avevo su pc, poi cancellata per problemi di spazio). Quindi ti capisco fin troppo bene. Buone feste anche a te e famiglia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto delle tue disavventure e ti ho capito, ahimè quanto ti ho capito....Auguri per le feste fatte e per quelle da fare...

      Elimina
  3. Anche io qualche settimana fa persi per un paio di giorni il mio pc casalingo, mi sa che li picchiettiamo troppo :P Io di solito scrivo dopo pranzo o verso le 20:00 un po' come Babol. La mattina del sabato e della domenica sono ideali per scrivere qualcosa in più...Ci sentiamo presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh lo maltrattiamo....io scrivo sempre la mattina, anche nei festivi, di sera non ci riesco...

      Elimina
  4. Il pc fuori uso per me sarebbe lutto.
    Auguri di buon Natale e pronta guarigione per il tuo pc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato lutto anche per me , ora rientrato fortunatamente....auguri!!!!

      Elimina
  5. Mi dispiace! Come sai anche a me è capitato più volte. Rompe le scatole quando succede però vedrai che le cose si sistemeranno.

    Come sai (ne abbiamo parlato quando ci siamo incontrati) io non ho orari ben precisi, però per motivi di "praticità", mi capita il più delle volte di lavorare a sera tarda.
    Auguri di Buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auguroni Nick! si, ne abbiamo già parlato...

      Elimina
  6. Ecco perché col tempo sono diventato con i miei limiti dottore del mio pc (oltre ad averne uno di riserva).
    Per il resto non ho rituali precisi, vado a ispirazione e di solito amo scrivere soprattutto delle cose che mi entusiasmano (ultimamente "Il sale della terra".) Difficilmente scrivo di film o musica che mi hanno deluso.
    Auguri per il pc e per le feste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah io invece ho competenze informatiche pari a quelle del totano cotto in pentola a pressione....a me piace molto stroncare, viene fuori la mia vena ironica...

      Elimina
  7. Bradi, che dire... tantissimi auguri di Buone Feste a te e famiglia!
    Non te lo farai un giro sulla neve? Passa a trovarmi XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auguri Moz! io quando c'è anche un mm di neve per strada la macchina non la tiro fuori....

      Elimina
  8. La tecnologia sembra fatta apposta per guastarsi in prossimità delle feste, quanto è tutto molto più difficile.
    Pazienza dai. Spero almeno che il film mattutino non sia stato una boiata.
    Tanti auguri Bradipo. Passa buone feste e ci si risente quando il computer starà meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il computer sta meglio in compenso mi sono ammalato io...il film mattutino me lo sono visto con mucho gusto...

      Elimina
  9. Bella l'idea di un post sul proprio angolo di scrittura, e sui rituali.
    Chissà che non si possa fare qualcosa, in futuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi un po' che cosa ne esce fuori...

      Elimina
  10. anch'io scrivo sopratutto prima di andare a scuola, e senza computer è un po' così, ma ha i suoi lati positivi, se uno non è troppo drogato di computer...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me mancano i rituali, e il computer la mattina, scrivere, sono due rituali a cui è difficile rinunciare...

      Elimina
  11. Anche io scrivo quando ho tempo..perchè il lavoro e i suoi orari impossibili vengono prima..se voglio arrivare a fine mese, da commessa/laureata :) ma non mi lamento affatto. Almeno ho un lavoro e me lo tengo strettissimo. Ti auguro un felicissimo Natale Bradipo; sei una persona dal cuore grande. Avevo vissuto con grande dispiacere l'infezione della tua piccolina e per fortuna finalmente è tutto passato ed è questa la cosa importante perchè il regalo di ognuno di noi è la famiglia. stammi bene! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auguri Sid, grazie! mia figlia sta bene, adesso è lei che causa malattie al computer :), il lavoro di questi tempi bisogna tenerselo più che stretto...

      Elimina
  12. Ah, che brutte cose! mi è capitato un paio di anni fa con l'HD esterna da 1 tera, perso un milione di film e anime, moltissime bestemmie.

    Io scrivo quando capita, non ho rituali o orari, e facendo un lavoro a turni ne sono anche costretto. Scrivo sul divano col pc sulle gambe, a volte sulla tavola, a volte a letto, di mattina o pomeriggio, raramente di sera, di notte ormai sono molti anni che non lo faccio - c'ho una certa età ormai ;)

    Buona Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh a te è successo di peggio perché fortunatamente sono riuscito a recuperare tutto,, io sul divano col pc sulle ginocchia non sarei capace...

      Elimina
  13. Auguri sinceri :) ti leggo sempre. Un bacione Etain

    RispondiElimina
    Risposte
    1. contraccambio affettuosamente gli auguri Etain, anche se con la mia lentezza da bradipo...

      Elimina
  14. Buon Santo Stefano almeno.. e sempre un ringraziamento (o un accidente?!) per avermi incastrato a vita nella blogosfera... ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di quello sono veramente contento perché mi sento di aver regalato alla blogosfera una persona di livello!

      Elimina
  15. Ma l'ultimo Woody Allen? Mi lasciate da solo a massacrarlo, alimortacci sua e chi ancora gli da i soldi? Ci faccio un horror homemade.. ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah anche a me non è piaciuto, voglio leggere la tua stroncatura...

      Elimina
  16. Orari ambulatorio! ^_^
    La mia postazione non è fissa, a volte il divano, a volte la scrivania. Spesso e volentieri il computer del cinema dove lavoro (in settimana i tempi morti abbondano).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho la mia postazione fissa....off limits per tutti...ah ah ah

      Elimina